Cattivo Umore -

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGA - Dr. Giovanna Are

logo


Cattivo Umore

Quando si è di “cattivo umore” tutto sembra divenire nero. Il nostro Passato ci sembra un compendio di errori, il Presente ed il Futuro rappresentano l’uno la difficoltà, l’altro l’impossibilità. Non parliamo poi di cosa ci sembra la vita nel suo insieme.
Ma se il buon Umore è presente in noi, ecco manifestarsi : appetito, voglia di fare, amore per gli altri.
Il nostro umore comunque tende ad oscillare in noi e non è detto che ad ogni piccola alternanza si debba parlare di disturbo.
Certo, se entrano in azione Ansia e Stress, “il cattivo..” si aggrava, si veste di Depressione. La tristezza ed il vuoto sostituiscono allegria, consapevolezza e voglia di vivere.
La soglia peggiore del nostro tono umorale è quando si oppone il rifiuto alla cura malgrado il malessere del paziente perduri nel tempo nella forma down.
Il rifiuto alla cura rende scoraggiati i familiari.
Entra così in gioco l’importanza dei terapeuti che aiutano i pazienti a raggiungere la consapevolezza del loro star male e l’adesione al principio che il benessere è fondamentale perchè cambia il destino della vita.
La Psicoterapia Breve, l’adozione di Homework cognitivi, il suggerimento della visione di un film o la lettura di un libro adeguati concorrono a stimolare il paziente nello scegliere strategie comportamentali efficaci e lo stimolano verso una regolazione ottimale degli stati emotivi.
Bibl. Territori dell’incontro ed. Alpes
Beck, A.T. cognitive therapy of depression ed. Guilford – NY