logo


ALLERTA DIABETICI GRAZIE ALL’OLFATTO DEI CANI

Pubblico volentieri questa curiosa e interessante notizia sulla bravura dei nostri fedeli “amici”…

Montecatini Terme vi aspetta dal 6 al 9 ottobre per il lungo weekend dedicato a salute e benessere

Per i diabetici l’ipoglicemia è un grande pericolo, ma grazie allo straordinario olfatto dei cani gli ammalati possono essere avvisati in tempo. Adeguatamente addestrati infatti “gli amici dell’uomo” riconoscono i sintomi dell’abbassamento del livello di zucchero nel sangue e lo segnalano prontamente all’ammalato abbaiando, strusciandosi, oppure azionando l’interruttore della luce o un pulsante d’emergenza per chiamare aiuto, se necessario.
L’utilizzo dei cani per l’allerta diabetici è una tecnica abbastanza recente, ma si sta diffondendo in fretta. “Mentre all’inizio si addestravano prevalentemente cani di razza – afferma Roberto Cocci, presidente di FDT, Federazione Regionale Associazioni Toscane Diabetici – oggi si è visto che praticamente tutti i cani possono imparare. Ciò può contribuire moltissimo a diffonderne l’uso, sia perché l’acquisto di un cane di razza non è alla portata di tutti, sia perché sono già in tanti a possedere un cane che può essere addestrato.” Queste meravigliose sentinelle a quattro zampe si accorgono dell’arrivo della crisi dall’odore della saliva o delle urine del loro padrone. Apprendono a riconoscere questo particolare odore durante specifiche sessioni di addestramento, in cui imparano sia cosa devono fare che le modalità con cui avvertire del pericolo.
Al Festival della Salute i cani per l’allerta diabetici si potranno vedere all’opera, portati dal Centro di addestramento cani di Simila Laiatici che sulle colline pisane, si è specializzato in questa attività.

Leave a Reply

*

captcha *